fbpx
  • Italiano
    • Inglese
  /  Curiosità   /  I 5 modi di sapere
caregiver - sapere di non sapere come tutor
Ferdinando Catalano - Miryadi Assistenza Familiare

di Ferdinando Catalano

SAI DI NON SAPERE?

(Seconda parte)

Secondo la Treccani “sapere” è una parola con radici nel latino classico e significa “aver sapore; esser saggio, capire”, ad indicare la capacità di avere cognizione di qualche cosa, possedere una nozione per averla appresa con lo studio o per averla ricevuta dall’insegnamento.
Tanti nemici del sapere, per esempio, hanno incoraggiato atteggiamenti antiscientifici sulla scorta di convinzioni religiose. La rivalità tra scienza e teologia è spesso sfociata in scontri aperti così che idee religiose errate hanno indotto i teologi della chiesa a rinnegare la verità scientifica. Dovettero passare quasi 360 anni prima che la chiesa assolvesse Galileo. Ma è pericoloso anche credere a certe “verità” scientifiche che si rivelano spesso vere e proprie bufale. Gli spettacolari progressi che la scienza ha raggiunto non devono farci credere acriticamente che ora nulla sia al di fuori della sua portata.

I 5 modi di sapere

Oggi il commercio e la politica vedono spesso nella scienza più che nella religione come un potente strumento da usare per raggiungere i propri fini, che si tratti di realizzare profitti economici o di consolidare il potere politico. La scienza si è trasformata in una sorta di “vacca sacra” che ha dato origine allo “scientismo” che altro non è che l’eccessiva fiducia nell’efficacia dei metodi delle scienze naturali applicate a ogni campo di indagine.

In questo contesto ci sono molti che “non sanno di non sapere”. Sono coloro che non avvertono nemmeno il disagio della propria ignoranza, proprio perché non sanno di essere ignoranti. E non si chiedono il perché della vita e delle cose perché non sanno che esiste un perché. Una sorta di Limbo della conoscenza.

Altri invece, sono coloro che “sanno di sapere”. Hanno consapevolezza della loro elevata conoscenza ma la usano male, perché non hanno più stimoli, non sentono il bisogno di cercare perché sono convinti che non ci sia più nulla da esplorare oltre le Colonne d’Ercole.

Altri ancora “credono di sapere”. Sono coloro che ritengono di aver compreso tutto, orgogliosi delle loro certezze e non avvertono il bisogno di confrontarsi con il sapere degli altri. Questo modo di vivere la conoscenza, unito a una certa dose di presunzione, diventa una miscela devastante. Per loro. Perché nella vita viene sempre il momento in cui qualcuno ti dimostrerà che ti sbagliavi e ti farà fare delle pessime figure.

Che dire poi di quelli che “fingono di sapere”? Si rendono conto dei limiti della loro conoscenza ma non fanno nulla per colmarli e quindi passano la vita ad abbozzare. Un po’ come quando un gruppo di persone osserva un quadro di Mirò. Ce n’è sempre uno che esprime la sua ammirazione ma non perché ne conosce il significato, ma solo perché è di Mirò.

Mi onoro di appartenere insieme a tanti amici alla categoria di chi “sa di non sapere”. Consapevole della mia ignoranza di fronte all’immensità della conoscenza, vivo la mia vita alla continua ricerca della comprensione delle cose e non mi sazio mai, spinto non dall’ossessione del sapere, ma da un puro bisogno dell’animo e da tanta curiosità.

We use cookies to offer you the best online experience. We request acceptance of cookies in accordance with our cookie policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

When you visit a website, it can store or retrieve information on your browser, mainly in the form of cookies. Check your personal cookie services here.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Usiamo WooCommerce come sistema di acquisto. Per il carrello e l'elaborazione degli ordini verranno memorizzati 2 cookies. Questi cookie sono strettamente necessari e non possono essere disattivati.
  • woocommerce_cart_hash
  • woocommerce_items_in_cart

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi